lunedì, 22 dicembre 2014

Europee: Salvini,sono referendum, meglio populista che fesso

b_300_300_16777215_00_images_10292132_285578778276872_2322706890526229550_n.jpg PONTIDA (BERGAMO), 4 MAG - "In questi 20 giorni, vi chiedo uno sforzo, parliamo con i rassegnati: chi sta a casa il 25 maggio ha la responsabilita' enorme di togliere il futuro ai nostri figli". Questo l'appello ai militanti del segretario della Lega, Matteo Salvini, in vista delle elezioni europee. "Il 25 maggio - ha detto dal palco di  PONTIDA  - non sono elezioni ma un referendum tra il passato del partito unico dell'Euro, che va da Renzi a Berlusconi a Grillo, e il futuro''. Il leader della Lega ha evidenziato la sua scelta di stringere un patto a livello internazionale con le forze antieuro dell'estrema destra poiche' ne condivide le scelte di fondo, una sintonia maggiore rispetto a quella con i tradizionali alleati italiani. E se questo significa essere populisti, ha aggiunto Salvini, "meglio populisti che fessi", meglio stare con una come Marine Le Pen "che e' una che ha due palle cosi'". ''Le Europee le vinciamo noi - ha concluso - con noi vincono la speranza e il lavoro".

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

mail_dillo.jpg

CALENDARIO ARTICOLI

December 2014
Mo Tu We Th Fr Sa Su
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

MATTEO SALVINI SU TWITTER

LEGA NORD

bottoncino_salvini_twitter.jpg

Logo_BastaEuro_quadrato.jpg

referendum_cartello.jpg

pontida.jpg

Simboli_new.jpg

LeNostresedi_new.jpg

tesseramento_new.jpg

Sostienici_new.jpg

youtube-green_s.jpg

basta_euro_tour_1000.gif

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2014 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159