sabato, 02 agosto 2014

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Referendum 2014

SOSTIENI I NOSTRI REFERENDUM

http://www.vieniafirmare.org/

https://www.facebook.com/vieniafirmare

#vieniafirmare

 

 

Ferma l'invasione! STOP CLANDESTINI! Firma anche il sesto referendum!

Il quesito chiede di abrogare la norma, voluta dal Governo Renzi, che cancella il reato di immigrazione clandestina.
Senza il reato di immigrazione clandestina, introdotto nel 2009 dal Ministro Maroni, chi entra illegalmente nel nostro Paese non rischia più nulla. In questo modo si spalancano le porte ad una invasione incontrollata che, socialmente ed economicamente, non possiamo più sostenere.

Abrogare questa norma significa reintrodurre il reato di clandestinità, tornare finalmente a difendere i nostri confini, riportare sicurezza e legalità nelle nostre città e ridare dignità alle Forze dell’ordine.

Significa tutelare il nostro territorio e tutti i cittadini ed evitare enormi costi di gestione dato che non possiamo permetterci di mantenere i clandestini lasciando senza sostegno tante nostre famiglie in difficoltà.

AIUTIAMO I POPOLI A CASA LORO!  

  

Elenco dei Gazebo - Vieni a firmare

 

 

 

«USCIRE DALL'EURO SI PUO'. ANZI SI DEVE»

 

 

 

‪#‎Salvini‬: "Risultato incredibile per ‪#‎vieniafirmare‬, 101.000 firme in un solo week end. Da oggi si può firmare in tutti i comuni, continueremo con i gazebo nelle prossime settimane."

 

Potrete sottoscrivere i quesiti ai gazebo
che verranno organizzati in centinaia di piazze.
Dal 29 marzo sarà inoltre possibile firmare presso tutti i Comuni

 

I referendum fanno boom, moduli esauriti in molti Comuni
Continua il successo della raccolta firma della Lega,

sempre più vicino l'obiettivo 500mila

 

 

 

Qui sotto i link per scaricare gli spot AUDIO VIDEO della Lega Nord a disposizione delle emittenti radiotelevisive per la trasmissione negli spazi autogestiti gratuiti e recanti le diciture di legge adatte alle emittenti nazionali.
 
 

 

 

 
 
 

  • REFERENDUM: INTERVISTA A MASSIMILIANO FEDRIGA
  • REFERENDUM, LEGA CONSEGNA FIRME IN CASSAZIONE. SALVINI, ELSA PIANGE 500MILA VOLTE
  • FI 'INCORONA' SALVINI: HA RESPIRO NAZIONALE, INIZIA RICOSTRUZIONE
  • CONFERENZA DI MATTEO SALVINI CON FORZA ITALIA A MONTECITORIO
  • SALVINI CON LA LE PEN INSIEME CONTRO EUROPA CHE CI HA ROTTO
  • SALVINI A PACIFICI LOTTA A ESTREMISMO ISLAMICO CONDIVISA CON MONDO EBRAICO
  • Intervista a Matteo Salvini su Berlusocni
  • ELEZIONI EUROPEE: INTERVISTA A MATTEO SALVINI A DATI DEFINITIVI
  • ELEZIONI EUROPEE: INTERVISTA A ROBERTO MARONI
  • ELEZIONI EUROPEE 2014 - CONFERENZA STAMPA 23 MAGGIO 2014   MATTEO SALVINI SECONDAPARTE
  • ELEZIONI EUROPEE 2014  - CONFERENZA STAMPA 23 MAGGIO 2014 MATTEO SALVINI - PRIMA PARTE
  • EUROPEE; SALVINI, SCALFAROTTO PAGAVA UN GHIACCIOLO MILLE LIRE NEL 78.
  • CAMPO ROM PIÙ GRANDE D'EUROPA, GRAZIE SINISTRA [Salvini Basta Euro Tour - Torino, 20/05/2014]
  • Salvini basta euro tour 190514 MATTEO SALVINI a casa Fornero
  • Un'altra Europa Possibile - Uscire dall'Euro? Si può. Anzi, SI DEVE! Scopri perché
  • CONFERENZA STAMPA A MILANO 15052014 - INTERVISTA MATTEO SALVINI
  • CONFERENZA STAMPA A MILANO 15052014 MATTEO SALVINI
  • SBARCARE INFORMATI
  • REFERENDU 2014 - PALAZZOLO 0905 - MATTEO SALVINI
  • REFERENDU 2014 - PALAZZOLO, MERCATO 09005 - MATTEO SALVINI LIVE
  • REFERENDUM 2014 - VIENI A FIRMARE - MATTEO SALVINI - REATO DI CLANDESTINITÀ'
  • REFERENDUM 2014 - VIENI A FIRMARE - MELZO - MATTEO SALVINI
  • REFERENDUM - ROMA - 09 04 2014 ALBERTO ARRIGHI ASSOCIAZIONE PATRIE
  • LEGA NORD - SALVINI A ROMA, SEI REFERENDUM PER CAMBIARE L'ITALIA
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE INTERVISTA PAOLO GRIMOLDI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE   PIEMONTE INTERVISTA ALLASIA
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE TRENTINO INTERVISTA FUGATTI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 29 30 032014 MILANO   GAZEBO
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 29 30 032014   MILANO   GAZEBO   BOLOGNINI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 29 30 032014   MILANO   GAZEBO PAPINIANO
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 29 30 032014  VENETO VERONA  FONTANA
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 29 30 032014   VENETO   VERONA   ZAVARESE
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 29 - 30 032014 - VENETO -  VERONA   GAZEBO
  • CONFERENZA STAMPA MILANO 31032014 - INTERVISTA MATTEO SALVINI
  • CONFERENZA STAMPA MILANO 31032014 - INTERVISTA EUGENIO ZOFFILI
  • CONFERENZA STAMPA MILANO 31032014 - MATTEO SALVINI - EUGENIO ZOFFILI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 28032014 MILANO BORDONALI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 28032014 MILANO CAPPELLINI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 28032014 MILANO CECCHETTI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 28032014 MILANO BOLOGNINI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 28032014 - MILANO IEZZI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE 26032014 - MILANO BORGHEZIO
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE - 28 03 2014 - ANTEPRIMA IN VIA DANTE A MILANO - VITTORIO SGARBI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE - 28 03 2014 - ANTEPRIMA IN VIA DANTE A MILANO - LIVE MATTEO SAVINI
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE - 28 03 2014 - ANTEPRIMA A MILANO
  • REFERENDUM VIENI A FIRMARE - 28 03 2014 Salvini E Maroni
  • VIENI A FIRMARE - Salvini intervistato a Vercelli per la raccolta firme dei 5 referendum
  • Conferenza Stampa  26 marzo 2014 Referendum - Intervista Matteo Salvini
  • Conferenza Stampa  26 marzo 2014 Referendum - Intervista Zoffili
  • Conferenza Stampa  26 marzo 2014 Referendum - Matteo Salvini

 

 

 

VAI ALLA GALLERY - ALBUM FOTOGRAFICO #VIENIAFIRMARE DI DOMENICA 30 MARZO

 

Potrebbero interessarti anche gli speciali >>Referendum<< e >>Immigrazione<<  del quotidiano "laPadania"

 

 

 

 

 

 

Anteprima #VIENIAFIRMARE  Venerdì 28 marzo in via Dante a Milano 

 

 

 

 

I CINQUE QUESITI > Vieni a firmare, DECIDI TU!

 

Abrogazione della "riforma Fornero" sulle pensioni
Il quesito chiede di abrogare la Legge Fornero del Governo Monti che colpisce i giovani, le lavoratrici ed i lavoratori.
La Legge Fornero, fra l’altro, ha penalizzato l’entrata e l’uscita nel mondo del lavoro, ha allungato l’attività lavorativa di milioni di donne già impegnate nel lavoro familiare e ha creato il problema degli esodati lasciando senza stipendio né pensione centinaia di migliaia di lavoratori.
Abrogarla significa ridare dignità al lavoro ed ai lavoratori e dare la speranza di un futuro migliore ai nostri giovani.). 

Abrogazione della Legge Merlin (prostituzione)
Il quesito chiede di abrogare la Legge Merlin del 1958 che è la causa, fra l’altro, della prostituzione di strada.
Finalmente sarà possibile non solo regolare e controllare la prostituzione al fine di tutelare la salute pubblica e combattere il degrado, ma anche tassare tale attività, come già avviene in Germania, Regno Unito, Paesi Bassi, Austria, Svizzera. Le entrate fiscali, che alcuni studi stimano in circa 4 miliardi di euro all’anno, consentiranno di ridurre o eliminare alcune tasse che gravano sui cittadini.
Abrogare la Legge Merlin significa anche contrastare la criminalità organizzata, la tratta e lo sfruttamento della prostituzione e portare ordine e sicurezza nelle nostre città.

Stop ai concorsi pubblici per gli immigrati
Il quesito chiede di abolire la norma, sostenuta dall’ex Ministro Kyenge, che consente agli immigrati di partecipare ai concorsi pubblici. In un momento di crisi, come quello che stiamo vivendo, con il record di disoccupazione giovanile (15-24 anni) che ha superato il tasso del 42% e il tasso di disoccupazione generale pari al 12,9%, dobbiamo pensare prima al futuro della nostra gente e dare perciò precedenza ai cittadini italiani. Abrogando questa legge tuteliamo il requisito della cittadinanza nell’accesso ai concorsi pubblici (ospedali, scuole, enti pubblici, ecc.).

Abrogazione della Legge Mancino (reati di opinione)
Il quesito chiede di abrogare la Legge Mancino del 1993 perché contrasta la libertà di espressione e colpisce chi manifesta le proprie idee.
Con la scusa della discriminazione razziale, etnica e religiosa, attraverso questa legge ci impediscono didifendere i nostri valori, la nostra storia e la nostra cultura.
Abrogarla significa garantire a ogni cittadino la libertà di esprimersi liberamente senza incorrere in sanzioni penali.

Abolizione delle prefetture
Il quesito chiede di abolire le prefetture, istituzioni di origine napoleonica che non hanno più motivo di esistere.
Mantenerle è un vero e proprio spreco che costa ai contribuenti oltre 500 milioni di euro all’anno, di cui l’80% per pagare stipendi e spese di gestione e rappresentanza. 
Abolendo le prefetture, le competenze verranno attribuite alle questure e agli enti locali come avviene in molti Paesi europei, ad esempio in Germania, con conseguente risparmio di soldi pubblici.

 

Materiale

 

 

 

 

 

  • Facebook: /vieniafirmare
  • Google+: 114350187328788559262/114350187328788559262
  • Twitter: VieniaFirmare
  • YouTube: vieniafirmare/videos

Contatti

 

Comitato promotore Referendum 2014
Via Bellerio 41 - 20161 Milano

Tel. 02 66 234 234

Puoi scrivere un'email a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

REFERENDUM SEGUICI SU TWITTER

MATTEO SALVINI SU TWITTER

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2014 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159