Rai: CCrosio, concedere un cachet superiore ai 250 mila euro? Uno schifo

Roma 14 GIU. La decisione del Cda di abolire il tetto compensi da 250 mila euro per le Star è un vero e proprio schifo. La Lega trova assurdo che in un periodo dove la gente fa fatica ad arrivare alla fine del mese, la tv pubblica si permetta di buttare via i soldi dei cittadini. Se davvero il Cda vuole amministrare in questa maniera la tv dello Stato allora privatizzi la Rai e potrà gestire la rete nello stesso modo di tutte le altre tv private. Agire in questo modo non è affatto da azienda pubblica ed è un vero e proprio schiaffo nei confronti degli italiani.
 
Lo dichiara in una nota il senatore della Lega e membro della commissione vigilanza rai Jonny Crosio

2 per mille

 

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159