Ambiente: Guidesi, presentate 3 proposte di legge per cambio di rotta

Roma, 11 ott. – “La crescita economica e sociale di un paese non può più prescindere da una politica sull’ambiente a 360 gradi. Un percorso necessario che salvaguardi la salute dei cittadini anche attraverso un migliore grado conoscenza del problema e allo stesso tempo valorizzi le realtà rurali e agricole e abbattendo il crescente  degrado ambientale. Tre filoni paralleli di uno stesso tema sempre più attuale. In tal senso ho presentato 3 proposte di legge. La prima prevede l’inserimento obbligatorio nei programmi scolastici, di ogni ordine e grado, della materia di educazione ambientale di almeno 3 ore settimanali con  laboratori e uscite formative. La seconda pdl è invece volta ad incentivare il recupero degli insediamenti agricoli, edifici o fabbricati rurali, presenti sul territorio nazionale. Da sempre questo tipo di architettura ha contribuito a dare identità al paesaggio. Occorre quindi valorizzare cascine, mulini, ville rurali, trulli, pagliai e  masserie, sparsi sul territorio nazionale attraverso incentivazioni fiscali per le ristrutturazioni con detrazioni d’imposta del 55%. La tutela del paesaggio e dell’ambiente passa infine anche attraverso l’abbattimento delle strutture abbandonate. Per questo la terza pdl prevede incentivi fiscali per l’abbattimento di strutture inutilizzate da più di 10 anni. L’obiettivo, in questo caso, è ripristinare la destinazione agricola del terreno al di fuori dei centri abitati”. 
 
Lo dichiara il deputato della Lega Guido Guidesi firmatario delle 3 proposte di legge.

 

2 per mille

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159