Unioni civili: fedriga, cancellati diritti di donne e bambini. Alfano mente per tenersi la poltrona

Roma 17 mag. – “E’ inutile che Alfano dica il contrario. La legge sulle unioni civili è un vero e proprio lascia passare per la pratica dell’utero in affitto e per le adozioni gay. Continua imperterrito a mentire un ministro che, per tenersi attaccato alla poltrona, ha svenduto i valori della famiglia e il diritto dei bambini di avere un papà e una mamma. E’ uno schifo che la brama di potere faccia svendere qualsiasi ideale". Così il capogruppo della Lega Nord Massimiliano Fedriga in riferimento alla risposta del ministro Alfanno alle parole del Cardinal Bagnasco.

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159