Austria: salvini, un abbraccio al partito della liberta' sconfitto per una manciata di voti

ROMA, 23 MAG "Un abbraccio agli amici del Partito della Libertà austriaco, alleato storico della Lega, sconfitto per una manciata di voti (arrivati per posta...) da un'ammucchiata di socialisti, democristiani, verdi e compagni. Germania, Austria, Francia, Polonia, Ungheria, Finlandia, Gran Bretagna e Italia: in Europa soffia aria di libertà, la gente vuole più lavoro e meno immigrazione, più diritti e meno euro-burocrati". 

Così il segretario della Lega Nord e presidente Ncs Matteo Salvini commenta su Facebook il voto austriaco.

"Provo pena - conclude Salvini - per quei giornalisti italiani che parlano di un voto (della metà del Popolo Austriaco!) per una "estrema destra xenofoba, populista, razzista e ultra-nazionalista". Da quando chiedere il rispetto delle regole è "estremismo"? Nove giornalisti italiani su dieci non sono uomini, sono servi".

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159