Milano: rondini (ln), lorenteggio come il far west, istituzioni complici

ROMA 24 MAG - Un Far West dove vale solo la legge del più forte,  questa la situazione del quartiere  Lorenteggio a Milano.  Stranieri,  rom,  persone che non hanno alcun titolo per ottenere una casa,  si impossessano  sistematicamente di alloggi degli anziani approfittando di una loro assenza momentanea. Le case occupate o per meglio dire rubate sarebbero 500. E’ quanto evidenziato da un servizio realizzato da  tg com 24. Giusto – secondo un rom - togliere l'alloggio ad una anziana che ne ha diritto. Magari   ha 80 o 90 anni e tra due o tre anni muore. La famiglia di abusivi, invece, ha 4 o 5 figli.  "Per i  boldrinianamente corretti sono queste le risorse, rom e stranieri,  che con la loro alta prolificità, sbandierata  come movente, colmeranno il nostro calo demografico. Quando le istituzioni tollerano simili  soprusi,  permettendo  che i propri cittadini più indifesi vengano calpestati, espropriati dei loro beni   derisi e maltrattati da gentaglia senza scrupoli  si rendono complici ”. E’ il commento  del  deputato  della Lega Nord Marco Rondini. 

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159