Lega, Calderoli: "50mila clandestini sbarcati dall'inizio dell'anno: Renzi dichiari il proprio fallimento e tolga il disturbo!"

Sono quasi 50mila i clandestini sbarcati in Italia dall'inizio del 2016, ma Renzi continua a negare accusando chi denuncia l'immobilismo del governo di fronte alla tragedia in corso di lanciare "allarmi elettorali". Solo a maggio sono arrivati quasi 20mila immigrati, le strutture di accoglienza sono al collasso, le vittime dei naufragi continuano ad aumentare, sul territorio non c'è più posto ma i prefetti ordinano agli enti locali di mettere a disposizione altri 5.600 alloggi. Qualcosa non torna, non è più possibile nascondere la verità: il premier dica chiaramente come mai insiste a dichiarare il falso, smentito dai numeri ufficiali, trincerandosi dietro i soliti slogan buonisti. Ammetta il fallimento dell'esecutivo, che diventa più palese ogni giorno che passa, chieda scusa per il disastro, dichiari di non sapere come affrontare l'emergenza e tolga cortesemente il disturbo!

Lo scrive su Facebook Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159