Docenti precari - Pittoni (Lega), PD vacilla anche nelle Marche su rischio esodati scuola

05 luglio - «Le Regione Marche ha approvato all'unanimità le mozioni della Lega Nord sul rischio docenti esodati (decine di migliaia di insegnanti precari di seconda e terza fascia d'istituto, la cui esperienza potrebbe andare dispersa) presentate dai nostri consiglieri Malaigia, Zaffiri e Zura Puntaroni. Successo che si aggiunge al sì della Regione Toscana a quella per la terza fascia». Lo annuncia Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione del Carroccio, che ha redatto gli atti che la Lega sta proponendo a tutti i livelli istituzionali (Parlamento, Regioni, Comuni) «per ottenere risposte – spiega – sul rischio docenti esodati in seguito al comma 131 della legge 107/2015 (Buona scuola), per cui “a decorrere dal 1° settembre 2016, i contratti di lavoro a tempo determinato... non possono superare la durata complessiva di trentasei mesi, anche non continuativi”, negando la possibilità di insegnare anche a tempo determinato». 

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159