Calderoli. Referendum. Per Napolitano parlamento indegno? Indegna e' una riforma costituzionale votata da parlamentari eletti con un premio di maggioranza illegittimo e da trasfughi traditori del voto

01 ottobre - Occorre votare Si al referendum per restituire dignità a questo Parlamento? Forse il presidente emerito Napolitano farebbe bene a riposarsi un po' al posto di spendere tutte queste energie per sostenere la sua riforma costituzionale, pardon, la riforma di Renzi e della Boschi.
E comunque seguendo il suo ragionamento chiediamo: presidente Napolitano come si fa a chiedere agli italiani di dire Si ad una riforma varata da un Parlamento come lei sostiene senza dignità, composto da una parte di parlamentari eletti con un premio di maggioranza illegittimo secondo la pronuncia della Consulta sulla legge elettorale e da altre decine di parlamentari che sono stati eletti nel centrodestra e per opportunità di cadrega si sono poi spostati nella maggioranza di Governo.
Qui se c'è qualcosa di indegno è che ci sono stati tre presidenti del Consiglio incaricati da Napolitano e mai votati dai cittadini e che oggi abbiamoMuna riforma costituzionale fatta da una maggioranza senza il consenso dei cittadini, una maggioranza infarcita di illegittimi e traditori del mandato loro affidato dagli elettori...
 
 
Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato e Responsabile Organizzazione e Territorio della Lega Nord

 

Simbolo politiche 2018

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159