Def: Fedriga, falso in bilancio per salvare Renzi

Roma 4 ott. – “Questo Def è un falso in bilancio. Il ministro Padoan è stato contagiato da Renzi. Dire bugie pur di salvare il governo. Il problema è che con i conti e il bilancio non si scherza. Questa è una Nota d'aggiornamento utile a trasformare la legge di stabilità in uno spot elettorale pro referendum con previsioni false, numeri pompati e gonfiati. Non è un caso infatti che l’Upb abbia definito le stime del Def “significativamente fuori tema” e che la stessa Bankitalia la consideri una “previsione ambiziosa”. Situazione resa ancor più precaria dalle previsioni di crescita legata alla sterilizzazione delle clausole di salvaguardia: una follia pura fuori dalla realtà. Un Def gonfiato pur di permettere a Renzi di presentare una legge di stabilità elettorale in vista del referendum del 4 dicembre finito il quale i cittadini dovranno confrontarsi con la drammatica verità dei numeri prodotti dal governo in carica e ciò comporterà aumento di tasse, tagli e recessione”.  
 
Lo afferma Massimiliano Fedriga, capogruppo della Lega Nord a Montecitorio.

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159