Ue, Fedriga: Renzi solo un burattino nelle mani di Merkel e partitocrazia

ROMA, 7 OTT "Ringraziamo Moscovici per le sue dichiarazioni: sono la dimostrazione che chi governa l'Italia lo sceglie Merkel e la partitocrazia europea. E' folle e inaccettabile che un commissario europei affermi che la flessibilità si darà solo ai governi amici per evitare che elezioni democratiche scelgano rappresentati delle istituzioni a loro non graditi. Insomma, malgrado i teatrini dell'assurdo che Renzi fa contro l'Ue, abbiamo l'ennesima prova che il premier italiano è solo un burattino nelle mani di Merkel sulla testa e a spese del popolo".

 
Così Massimiliano Fedriga, capogruppo della Lega Nord alla Camera sulle dichiarazioni del commissario Ue per gli affari economici Pierre Moscovici. 

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159