Calderoli. Referendum. Renzi in Sicilia promette raddoppio binario e decontribuzione per imprese? Ormai per guadagnare qualche voto è capace di promettere la luna

16 nov - È incredibile come pur di ottenere i Si alla sua pessima riforma costituzionale Renzi arrivi a promettere tutto a tutti, arriverebbe a promettere anche la Luna se potesse.
Oggi, visto che il miraggio del ponte di Messina è svanito con l'emendamento alla manovra dichiarato inammissibile, ai cittadini siciliani, pur di ottenere il loro voto, è arrivato a promettere il raddoppio dei binari ferroviari e, già che c'era, una teorica pioggia di soldi per la decontribuzione totale per le imprese che investono al Sud.
Strano che questi annunci arrivino a venti giorni dal referendum e non siano arrivati nei 1000 giorni precedenti in cui è stato al Governo...
Adesso Renzi andrà in Sardegna e prometterà di tutto e di più.
Ma i cittadini siciliani e sardi non saranno così ingenui da farsi abbindolare dalla promesse da imbonitore del prestigiatore di Rignano sull'Arno...

Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato e responsabile organizzazione e territorio della Lega Nord

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159