Immigrazione: Centinaio, Alfano ridicolo, insicurezza e invasione conseguenze di sue scelte scellerate

ROMA 19 NOV. “Alfano ridicolo, prima permette l'invasione dei clandestini e ora vuole l'esercito. Non sa più che pesci pigliare. La promessa di militari e lo stop dell’arrivo dei profughi a Milano è sempre stato quello che la Lega Nord ha chiesto in questi anni al governo Renzi. Prima il ministro dell’invasione ci additava come degli allarmisti, ora perché ha paura di perdere il referendum sposa in pieno le politiche della Lega. Questa mossa ha il sapore della disperazione. Alfano ha dimostrato solo di essere il peggior ministro dell’interno dal dopoguerra ad oggi, ma i cittadini non sono stupidi. Sanno che questa è solo propaganda elettorale e il 4 dicembre manderanno a casa lui e quella marmaglia di incompetenti che hanno il coraggio di essere al governo.”

 

Lo dichiara il capogruppo della Lega Nord al Senato Gian Marco Centinaio

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159