On. Grimoldi (lega nord) - l.bilancio. Dichiarazioni trimestrali per liberi professionisti non sono state cancellate da testo. Renzi aveva promesso semplificazioni e invece ha mentito

24 novembre - Renzi aveva promesso semplificazioni, aveva promesso che sarebbe intervenuto per semplificare la vita ai professionisti e alle imprese invece, avendo messo la fiducia al decreto fiscale, hanno mantenuto la pessima norma che rottama lo spesometro annuale e impone dichiarazioni trimestrali: così i liberi professionisti e le partite Iva gdal 2017 pagheranno 480 euro in più di adempimenti fiscali e dal 2018 addirittura 720 euro in più per quella che di fatto è una nuova 'tassa' imposta dal Governo Renzi, una tassa che costerà circa 10 miliardi di euro nel prossimo triennio, stando ai conti fatti dall'associazione ConfProfessioni. Altro che semplificare la vita a chi lavora, Renzi ancora una volta ha mentito, un'altra buona ragione per mandarlo a casa con il referendum del 4 dicembre.

Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e segretario della Lega Lombarda-Lega Nord

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159